My guestbook

 

Cool !!!Well done!!! ‘Appy Days,

Mick Box. www.uriah-heep.com

 

I checked it out! Looks good so far - only thing, my italian is really,really poor.  Cheers    Cyra-Belgio
La classe non è acqua,e tu ne sei la prova!!!  MARCO & GIAMPY!- Napoli My friend, my friend, my friend, Now that I can read it, I LOVE your site even MORE! Chris Marion III- N.Y
We saw your web-site!!!!!  What can I say?  It is so "ROCK"!!!!     I have read your English version on your web-site.  I wish I could have been there for you when you were growing up. 
Becky and David - New York
cool, thanks for checking it out, you have a cool site, uriah heep is awesome - Ian Rose- Florida
Ciao RockMan, mi complimento per il bel sito che hai organizzato. Ho gustato ciò che hai descritto e mi sono compiaciuto anche per il tuo (anche se ancora "On the road")nominare e spero sentire GESU'      Gianni De Franco - Napoli
Ciao enrico,allora non sono il solo che ama gli heep!!! Mi chiamo Mario ho 26 anni e sono di Roma . Ho visto il tuo sito sull'ufficiale degli heep ( sei un grande ) . Mario Musto - Roma

Louis, can you add his website to the listing please..Take a peek at it, it's very cool !

The Uriah Heep Webteam

 

hey dreamer2 your report was great , well done, and above all from the heart, when i was reading it , was like i was written something like that or i mean with a young mind , soul, and heart, i'm really looking for seeing all of you i have so many things to tell and i think you as well,     Alessandra "globetrotter" Papazzo- in the world
Hello Enrico
How are things, I like your web site

Ricky and Tina Rogers - England

 

Ciao Enrico!!il tuo sito mi è piaciuto molto(anche se nn condivido alcune cose(questione di gusti))
Sai di persone che condividono una passione così per gli Heep ne sono rimaste poche...ed è bello che qualcuno continui a portarle avanti..  Alex - Italy

 

bella la tua introduzione al sito.
rispecchia perfettamente il mio pensiero.

Roberto Cosentino - Italy

 

Ciao Enrico sono Antonio oggi ho visitato il tuo sito, devo dirti che è molto ben fatto sia soto il profilo tecnico che quello autobiografdico, è agevole da consultare ed attrae per la sua sincerità e semplicirà nell'esplicitare le tue sanzione ed emozioni vissute  nel corso delle tue sperieze rock e dell'essere napoletano verace.   Antonio Costanzo - Napoli
CI SONO COSE CHE PURTROPPO UNO 
CAPISCE SOLO CON L'ETA'. MOMENTI, EMOZIONI, PERSONE CHE LASCIANO IL SEGNO, MA CHE AL MOMENTO NON TI COLPISCONO PIU' DI TANTO.
IN QUESTO SITO HAI RACCHIUSO LA TUA VITA, I TUOI RICORDI, LE TUE  ASPIRAZIONI, COME IN UNA FANTASTICA CANZONE; HAI AVUTO IL CORAGGIO DI MOSTRARE A TUTTI QUELLI CHE SONO STATI I TUOI SOGNI E CHE PROBABILMENTE SONO ANCORA TALI E QUALI COME LO ERANO TANTI ANNI FA.
COMPLIMENTI DAVVERO PER IL SITO
E PER TUTTO IL RESTO...
 
Francesco -   EX-MEMBER
 

 

Mi sembra veramente fatto col cuore, si vede che c'è una vera passione dietro,
nonchè una cura grafica non indifferente.

The Spell - Uriah Heep Tribute band

Wednesday 02/26/2003 4:52:17pm
Name: Ricky Rogers
Comments: Heepsters are the greatest
I had the pleasure of meeting Heepster
Enrico Fusco in Naples a couple of weeks ago and he and his family are the most wonderful people you could ever want to meet, we will be friends for the rest of our lives.
Thank you Uriah-Heep for bringing us together.
The Best Band with the Best Fans.
Ciao Ricky and Tina Rogers

From Uriah Heep guestbook

"Si può nascere Heepster, come te Enrico, o lo si può diventare, come me: quello che non si può fare è smettere di essere Heepster!

Continuacosì, Pietro (Cz-Mo)"
 

Caro enrico, sono Guido dei Fango Verde complimenti per il sito, mi riporta indietro di 30 anni Hai proprio ragione quando scrivi della domanda ricorrente "ma esistono ancora ?" Io ascolto gli Heep da quando avevo 7 anni - ora ne ho 33

Luca Pittalis

Visitare il tuo sito mi ha dato una grande emozione. E’ proprio vero che quelli che appartengono ad una certa generazione (io sono del ‘52) hanno il segno indelebile di quegli anni dentro loro. E’ come se avessi raccontato una parte della mia vita !! Nella parte del sito dove parli degli URIAH HEEP citi il concerto al Brancaccio di Roma (ero presente pure io). Ricordo ancora l’effetto che mi fecero gli ampli ORANGE, era la prima volta che li vedevo !Ti ricordi la data precisa del concerto ? Se ti interessa, credo di avere il biglietto originale, ti posso inviare il jpg dello stesso Come tu dimostri (e i messaggi nel tuo guestbook dimostrano) la passione nessuno la puo’ addomesticare.Complementi per la tua passione e il tuo coraggio

Renato Bartolini - Roma

Ogni tanto vado a sentire i "giovani" a suonare (se possiamo chiamarlo suono) e con rabbia e delusione noto che sono ben distanti dal vero rock come i deep purple  uriah heep  led zeppelin  ac/dc e chi piu' ne ha..... E' solo del gran baccano senza un riff e senza assolo dove si sente la classe del musicista come dici tu non è solo lo studio ma la musica la devi sentire dentro ora ti saluto se vuoi rispondermi anche solo per un saluto mi fa enormemente piacere sei un grande e lunga vita al rock (quello vero!)

Paolo Canini - Italy

Ok Enrico, your site is super and I'll put a link of course and you in the same way and so that U H still will grow!

Martin Kramer - Svizzera

Ho scoperto per caso con grande piacere il tuo sito, e mi trovo in sintonia con quello che hai scritto, c'è il pianeta rock, c'è il pianeta del rock primi anni '70 e c'è il pianeta Uriah Heep ecc..ecc...   i veri ed i sinceri fan degli Uriah Heep, hanno nell'intimo qualcosa in comune, solo un fan puo capire!! 

Marcello - Belgio

GRANDISSIMO SITO!!!COMPLIMENTI...

Giuseppe Libertino - Napoli

Ho aggiunto nei menù la voce "News di Enrico Fusco" (Enrico, per chi non lo sapesse è stato il primo Heepster italiano che ha costruito un sito dedicato agli Uriah Heep) che vi consiglio di consultare spesso in quanto sono colme di notizie succulente e, sopratutto, inedite. Eccovi l'URL del sito italiano storico degli Uriah Heep a cura di Enrico Fusco.
Dalla newsletter di Luca Pittalis - Cagliari

grazie per avermi regalato 5 minuti di emozione pura, sia “on the road” , sia “the end of the journey" mi hanno fatto letteralmente piangere … ebbene sì, ci sei riuscito! Ovviamente nascosta dietro il PC!!!

Lory " La scugnizza" Schiavo - Napoli

Salve Enrico prima di tutto ottimo il sito degli Uriah Heep
in effetti è molto bello, sono un fan da sempre. Se possibile
richiederei una foto di David e del gruppo con le loro dediche. In attesa ringrazio di cuore

Bigfloyd

Ciao,ho scoperto con piacere questo sito dedicato ai GRANDISSIMI U.H.

Stefania Saraò - Sicilia

colgo l'occasione anche di salutare l'amico Enrico con il quale entro per la
prima volta in contatto (mea culpa!) ma che seguo da tempo grazie al suo
sito straordinario!

Tiziano Olivares
 

Salve Enrico prima di tutto ottimo il sito degli Uriah Heep
in effetti è molto bello, sono un fan da sempre.

Big Floyd

Una splendida segnalazione: nel sito dell'amico heepster Enrico Fusco sono disponibili le traduzioni in italiano di tutti i pezzi di Wake The Sleeper curati da Sara Fusco, che tutti noi heepsters, dovremo ringraziare per il suo lavoro. E' ormai inutile ricordarvi che l'amico Enrico Fusco è stato il primo heepster in Italia a fondare un sito italiano sulla band e a divulgare la musica degli Uriah Heep nel nostro paese. In questo caso, però, spero che Enrico non me ne voglia, vorrei ringraziare in particolar modo sua figlia Sara che ha reso disponibile (almeno per me che conosco pochissimo l'inglese) il significato dei testi di Wake The Sleeper. Clikkate sul bannerino qui a fianco per raggiungere subito i testi di Wake The Sleeper tradotti in italiano.
 
Da Uriah Heep Italia di Luca Pittalis

Ho visto il tuo sito: BELLISSIMO!!! Ho capito che sei un grande fan degli Heep

Corrado Della Luna  - Noto

Caspita pensavo di essere IO un PAZZO e COLLEZIONISTA degli HEEP complimenti !!!!!!!!!

Conti Pierbyron

Ciao mago, grazie per l'amicizia... Bellissimo sito il tuo sugli Uriah.... Il mio è un po più scalcinato, ma lo stesso ti invio una paginetta minima su questa band leggendaria... Ciao!

Pino Colautti  - Liguria

 
capolavoro ... una pagina veramente favolosa, complimenti per il lavoro che stai facendo bellissime immagini , foto video ecc..

Sole stella - Trieste

Oh wow!!! I really like this site! Thank you very much! I'll look around in more detail in the next days on the side I wish you a nice evening and a good night for later!
Greetings from Germany, Andy

 

Mio pensiero: Se il Mago fosse nato in Inghilterra, a quest'ora farebbe parte di una Rock Band di livello mondiale.

Uriah Heep facebook page